Sperimentazione nazionale Sistema Duale

Il 28 gennaio 2016 ha preso il via la campagna di comunicazione del Ministero del lavoro e delle politiche sociali sulla sperimentazione nazionale del sistema duale, la strategia del Governo che punta sull'alternanza scuola - lavoro per favorire il passaggio dal mondo dell'istruzione e della formazione al mercato del lavoro. Il Jobs Act e "la Buona Scuola" hanno puntato al rafforzamento dell'asse scuola – lavoro attraverso gli istituti dell'alternanza scuola-lavoro e l'istituto dell'apprendistato con l'obiettivo di facilitare l'occupabilità giovanile e di contrastare la dispersione scolastica. In questa direzione si avvia la sperimentazione del sistema duale per consentire ai giovani di "imparare facendo", ossia di ottenere un'opportunità di lavoro concreta durante il periodo di studio, spendibile anche in altri contesti lavorativi. Tale sperimentazione consentirà in un biennio a circa 60 mila giovani iscritti a corsi di istruzione di formazione professionale di poter conseguire i titoli di studio che prevedono, attraverso modalità diverse, una effettiva alternanza scuola-lavoro.
Accordi interistituzionali stanno definendo la costruzione del c.d. “Sistema Duale” in Italia.
 
Una presentazione generale della sperimentazione (Gotti E. - Piano R.)
Si allega uno studio sulla sperimentazione elaborato da Eugenio gotti e Roberta Piano: Il sistema duale nell'ambito dell'istruzione e Formazione Professionale. L'avvio di una sperimentazione nazionale (Rassegna CNOS 1/2016)
 
Link Articolo sul Sito CNOS-FAP Nazionale
 

Rassegna CNOS-FAP

Dal 1984, anno della fondazione, la rivista “Rassegna CNOS” affronta con taglio interdisciplinare i molteplici aspetti della Formazione Professionale e dell’Orientamento, proponendosi come elemento di dibattito culturale, di analisi e di supporto al rinnovamento del sistema educativo italiano.

Attachments:
FileDescriptionFile sizeDownloads
Download this file (rassegnacnos_1-2016.pdf)2016 - AprileRassegna Cnos Aprile 20162504 kB451